Nerone eBook

Abbiamo conservato per te il libro Nerone dell'autore Dezsó Kosztolányi in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web lascalashepard.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Lascalashepard.it Nerone Image

Imperatore controvoglia e poeta senza talento, Nerone lascia dietro di sé una scia di sangue, che termina soltanto con la sua morte solitaria e violenta. Eppure la sua non è la storia di un mostro, ma quella di un giovane che s'interroga attonito sull'esistenza e, inseguendo la propria ambizione, fallisce. Questo Nerone - lontano dallo stereotipo tramandato dai suoi contemporanei non troppo neutrali e ripreso da molta letteratura successiva è schiavo della sua fragilità emotiva e prigioniero di una corte corrotta. Lo opprimono la sete di potere della madre Agrippina, l'ombra ambivalente di un Seneca saggio e cortigiano e, più di ogni altra cosa, il senso d'inferiorità nei confronti del fratellastro Britannico, che sembra possedere tutte le doti che a lui sono precluse, a cominciare dalla poesia.

INFORMAZIONE
DIMENSIONE
6,34 MB
NOME DEL FILE
Nerone.pdf
ISBN
9788869930638
AUTORE
Dezsó Kosztolányi
DATA
2014
SCARICARE
LEGGI

Nerone | STORIE ROMANE

Roma, 65 d.C. L'amata moglie di Nerone, Poppea Sabina, per amore della quale il giovane imperatore aveva (forse) fatto uccidere la madre Agrippina, muore Sporo: il primo Transgender della Storia sposò Nerone

Neróne imperatore nell'Enciclopedia Treccani

Nerone, la corte e la popolazione si allontanano in fretta, ma Epicari rimane con il cadavere di sua figlia per perire nell'incedio. Atto IV. Scena prima Una piazza di Roma. Nerone è scomparso e Tigellino e Balbillo, avvertendo il pericolo, si preparano a fuggire da Roma, con le tasche piene d'oro e pietre preziose.