Ma se resti... eBook

Leggi il libro Ma se resti... PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su lascalashepard.it e trova altri libri di Mia Alexander!

Lascalashepard.it Ma se resti... Image

Come tutte le estati da quando aveva quattordici anni, Celeste deve avere un lavoro estivo: questo impone sua madre, mettere da parte dei soldi per le sue spese invernali. Quest'anno, il bambino a cui ha sempre dato lezioni non ci sarà e sua madre le ha trovato un altro lavoro: cameriera nel ristorante del marito della sua migliore amica. Una diciottenne vorrebbe passare l'estate diversamente, ma Celeste sa che per lei ogni anno è questa la prassi. E poi ha già incontrato Andrea, il padrone del ristorante, nove o dieci anni fa. Solo che l'uomo che si trova davanti è irriconoscibile: bello, affascinante e carismatico come proprio lei non si aspettava. E neanche Andrea si aspettava di trovarsi davanti una tentazione come lei. Ma Celeste, nonostante l'attrazione che prova nei suoi confronti, ha imparato a essere una persona razionale e per nulla emotiva; Andrea, dal canto suo, ha già i suoi problemi e uno in più non gli serve assolutamente. Eppure i due si guardano, si studiano, si sfiorano: sono come due calamite che si attraggono e la passione prenderà presto il sopravvento. Passione, ma niente sentimenti: è questa la base della loro storia, sesso senza emozioni e tutto deve rimanere segreto. Questi sono i patti. Ora bisogna rispettarli...

INFORMAZIONE
DIMENSIONE
3,58 MB
NOME DEL FILE
Ma se resti....pdf
ISBN
9788831626644
AUTORE
Mia Alexander
DATA
2019
SCARICARE
LEGGI

Libro Ma se resti... - M. Alexander - Youcanprint ...

Ma se resti... - Ebook written by Mia Alexander. Read this book using Google Play Books app on your PC, android, iOS devices. Download for offline reading, highlight, bookmark or take notes while you read Ma se resti....

Ma se resti... by Mia Alexander - Books on Google Play

Su tutto il territorio nazionale sono sospese tutte le manifestazioni organizzate nonché gli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico (quali, a titolo d'esempio, cinema, teatri, pub, scuole di ballo, sale ...