Tempo di educare, tempo di esistere. Verso una pedagogia dell'esistenza eBook

Scarica l'e-book Tempo di educare, tempo di esistere. Verso una pedagogia dell'esistenza in formato pdf. L'autore del libro è Luisa Piarulli. Buona lettura su lascalashepard.it!

Lascalashepard.it Tempo di educare, tempo di esistere. Verso una pedagogia dell'esistenza Image

Il libro della prof.ssa Luisa Piarulli si può anche leggere come il racconto di un sogno. Il sogno di un mondo in cui le ferite prodotte dalla vita sociale contemporanea all'umano sono risanate dall'Educazione. Ma, come indica l'autrice, perché ciò possa avvenire è necessario che la Pedagogia esca dal ghetto in cui è stata confinata per ritrovare il posto che le compete nel discorso intorno alla costruzione dell'umano, individuale e sociale. Perché ciò accada è necessario che essa torni ad essere il luogo del dialogo tra i saperi in cui è stato frammentato il discorso sull'uomo e in cui si realizzi la confluenza delle correnti della scienza e dell'umanesimo. L'autrice propone una Pedagogia dell'Esistenza per un terzo millennio che sappia rimettere al centro la Persona, nel ruolo di protagonista autodeterminato e autocostruttivo. Un processo educativo pluridimensionale, in cui la funzione pedagogica diventa essenziale.

INFORMAZIONE
DIMENSIONE
9,21 MB
NOME DEL FILE
Tempo di educare, tempo di esistere. Verso una pedagogia dell'esistenza.pdf
ISBN
9788885785533
AUTORE
Luisa Piarulli
DATA
2019
SCARICARE
LEGGI

Gli aspetti caratterizzanti il concetto di cura in ...

EDUCARE ALLA FELICITA' (E ALLA LIBERTA') "L'educazione creativa" è un testo del pedagogista Tsunesaburo Makiguchi, pubblicato nel 1930 in Giappone, in un periodo durante il quale la nazione si stava assoggettando al militarismo, e l'intero sistema scolastico si immobilizzava per formare persone sottomesse ai guerrieri dello Stato.

Tema sull'educazione Dei Giovani - StudentVille

EDUCARE ALLA FELICITA' (E ALLA LIBERTA') "L'educazione creativa" è un testo del pedagogista Tsunesaburo Makiguchi, pubblicato nel 1930 in Giappone, in un periodo durante il quale la nazione si stava assoggettando al militarismo, e l'intero sistema scolastico si immobilizzava per formare persone sottomesse ai guerrieri dello Stato.