Cinema e storia. Interferenze/confluenze eBook

Scarica l'e-book Cinema e storia. Interferenze/confluenze in formato pdf. L'autore del libro è Tiziana Maria Di Blasio. Buona lettura su lascalashepard.it!

Lascalashepard.it Cinema e storia. Interferenze/confluenze Image

Il libro esplora la relazione cinema / storia con l'obiettivo di superare le reciproche diffidenze e di ridiscutere i clichés che ancora persistono nell'era dell'immagine. L'itinerario proposto è particolarmente interessante per la ricchezza e la trasversalità dei contributi, che creano un'innovativa piattaforma dialogica anche attraverso interviste inedite realizzate appositamente, concesse da autorevoli esponenti di entrambe le discipline. Per la storia: Jacques Le Goff, Marc Ferro, Pierre Sorlin, Antoine de Baecque, Franco Cardini, Lucio Villari; per il cinema: F. Murray Abraham, Pupi Avati, Marco Bellocchio, Peter Bogdanovich, Liliana Cavani, Matteo Garrone, Carlo Lizzani, Ennio Morricone, Mark Peploe, Francesco Rosi, Vittorio Storaro, Krzysztof Zanussi. Particolare attenzione è dedicata all'analisi dei "generi" (bellico, western, commedia, cinema d'impegno civile e politico, biografico, religioso) rispetto ai quali quello storico è trasversale, e allo sguardo del cinema d'autore sulla storia (Ejzenstejn, Griffith, Rossellini, Pontecorvo), individuando le dinamiche tra il cinema, arte corale, e la storia e i suoi personaggi. Prefazione di Jacques le Goff.

INFORMAZIONE
DIMENSIONE
3,34 MB
NOME DEL FILE
Cinema e storia. Interferenze/confluenze.pdf
ISBN
9788867282913
AUTORE
Tiziana Maria Di Blasio
DATA
2014
SCARICARE
LEGGI

Cinema e storia. Interferenze/confluenze - Tiziana Maria ...

A cura di Giuseppe Di Leo. "Intervista a Tiziana Maria Di Blasio sul suo libro "Cinema e Storia. Interferenze / Confluenze" (Ed. Viella)" realizzata da Giuseppe Di Leo con Tiziana Maria Di Blasio ...

Cinema e storia. Interferenze/confluenze - Tiziana Maria ...

un film. Cinema e storia condividono la fugacità del tempo che non si ferma. Testi, dipinti, fotografie fissano un istante dell'accaduto, il film fluisce come lo fanno le nostre giornate. Il cinema è stato il primo divertimento di massa, ha radunato milioni di persone, unite grazie a un rituale comune. L'importanza del pubblico lo ha reso un