Contrattazione territoriale e sviluppo locale eBook

Scarica l'e-book Contrattazione territoriale e sviluppo locale in formato pdf. L'autore del libro è Lucia D'Arcangelo. Buona lettura su lascalashepard.it!

Lascalashepard.it Contrattazione territoriale e sviluppo locale Image

Il lavoro monografico analizza il tema della contrattazione territoriale nell'ambito delle politiche per lo sviluppo locale, della promozione e tutela sociale dell'occupazione. In tale contesto, la contrattazione di prossimità territoriale, la negoziazione sociale territoriale e là programmazione negoziata, rappresentano tre possibili risposte alla crisi che sta attraversando il nostro paese. La contrattazione di prossimità si configura come autentica forma di contrattazione collettiva quale attività rivendicativa di diritti e garanzie personali, del lavoro e sociali. La negoziazione sociale territoriale e la programmazione negoziata si sostanziano in percorsi negoziali di tipo concertativo con organi della pubblica amministrazione e soggetti eventualmente privati come organizzazioni non lucrative, fondazioni, istituti di credito, e altri ancora. L'intreccio tra queste tre diverse modalità espressive della contrattazione territoriale può sostenere la crescita produttiva del nostro paese promuovendo nuova occupazione con particolare riferimento al Mezzogiorno. Al contempo può favorire la nascita di un sistema secondario ctì welfare territoriale, con portata integrativa, o sostitutiva, di quello nazionale, nella logica della sussidiarietà.

INFORMAZIONE
DIMENSIONE
1,27 MB
NOME DEL FILE
Contrattazione territoriale e sviluppo locale.pdf
ISBN
9788834837375
AUTORE
Lucia D'Arcangelo
DATA
2012
SCARICARE
LEGGI

PDF Il sindacato e la contrattazione sociale territoriale - 02 ...

Acquista l'articolo Contrattazione territoriale e sviluppo locale ad un prezzo imbattibile. Consulta tutte le offerte in Diritto, scopri altri prodotti D'Arcangelo Lucia

Contrattazione territoriale e sviluppo locale - Lucia D ...

Contrattazione territoriale confederale La CGIL, insieme a SPI, FP e alle categorie maggiormente coinvolte, si confronta e negozia ogni anno con le Amministrazioni comunali del territorio regionale in fase di predisposizione dei bilanci per salvaguardare il livello quantitativo e qualitativo dei servizi, l'universalità dell'accesso al welfare, l'equità e la progressività degli interventi ...