Resti di umanità. Vita sociale del corpo dopo la morte eBook

Leggi il libro Resti di umanità. Vita sociale del corpo dopo la morte PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su lascalashepard.it e trova altri libri di Adriano Favole!

Lascalashepard.it Resti di umanità. Vita sociale del corpo dopo la morte Image

Che ne è del corpo dopo la morte? Perché le società umane non si limitano a sbarazzarsi dei corpi, come se si trattasse di rifiuti organici? E come spiegare l'avidità con cui gli occidentali hanno raccolto e collezionato i resti di altre forme di umanità? Partendo da una sistematica esplorazione della letteratura antropologica sulla morte, questo libro si interroga sull'importanza che alcune categorie di resti umani hanno assunto in numerose epoche e culture. Il primo capitolo introduce il lettore ai temi dell'antropologia della morte. Il secondo fornisce un'esplorazione delle differenti modalità di trattamento del cadavere. I capitoli successivi analizzano la vita sociale di particolari categorie di resti.

INFORMAZIONE
DIMENSIONE
4,32 MB
NOME DEL FILE
Resti di umanità. Vita sociale del corpo dopo la morte.pdf
ISBN
9788842068464
AUTORE
Adriano Favole
DATA
2003
SCARICARE
LEGGI

PDF Resti di umanità Vita sociale del corpo dopo la morte

Collabora con La lettura del Corriere della Sera. È autore di: La palma del potere (Il Segnalibro, 2000); Isole nella corrente (La ricerca folklorica, Grafo, 2007); Resti di umanità. Vita sociale del corpo dopo la morte (2003); Oceania. Isole di creatività culturale (2010), La bussola dell'antropologo (2015) per Editori Laterza; Vie di fuga.

Resti di umanità. Vita sociale del corpo dopo la morte ...

Che ne è del corpo dopo la morte? Perché gli interventi culturali sul corpo proseguono ben oltre la morte biologica? La cura immediata del cadavere, la scelta del suo destino (inumazione, cremazione ecc.), il recupero e la venerazione di alcuni resti (le reliquie cristiane per esempio) testimoniano che il corpo è oggetto di attenzioni sociali e rituali anche dopo la morte.